Lo scovolo, ossia la spazzola per i termosifoni

spazzola per termosifoni

Il nome tecnico è Scovolo, tuttavia sono meglio conosciuti come spazzole per i termosifoni. Sono attrezzi di forma cilindrica con setole in metallo, con i quali è possibile pulire canne fumarie e termosifoni di ogni forma e dimensione. Si tratta dunque di uno strumento indispensabile per ogni casa, poiché tutti abbiamo i termosifoni nelle nostre abitazioni e molti di noi possiedono anche di camino con canna fumaria. Noi donne sappiamo bene che, nonostante tutte le pulizie che facciamo in casa ogni giorno e all’olio di gomito che utilizziamo, la polvere e lo sporco tende sempre ad accumularsi in quegli anfratti molto difficili da raggiungere. Il problema è che questi depositi di polvere o di sporco, nonostante invisibili alla vista, possono creare danni. Questo perché i depositi di polvere e sporco all’interno di canne fumarie o tra i tubi del termosifone, a lungo andare ne abbassano l’efficienza energetica, costringendovi a tenerli accesi più a lungo per poter riscaldare la casa e quindi facendo aumentare il costo dell’energia elettrica.

Quanti modelli di scovolo ci sono in commercio

La forma degli scovoli è progettata proprio per arrivare e rimuovere lo sporco nei punti più difficili da raggiungere tramite le pulizie “standard”. Questa pulizia completa, consentirà ai vostri termosifoni di tornare a funzionare in maniera corretta ed efficiente. Lo scovolo non serve solo per pulire caminetti e termosifoni, ma anche stufe a pellet e tutti quei luoghi di una casa che sono difficili da raggiungere. Gli scovoli non sono standardizzati, poiché ne esistono moltissimi modelli, come si può vedere sul sito Scovolone.it, con prodotti per la pulizia piccoli, grandi, flessibili, allungabili e molto altro ancora. Ogni scovolo è pensato per essere adatto a qualsiasi tipo di esigenza. Le setole di solito, vengono realizzare in nylon in acciaio o polipropene, per non lasciare scampo alla polvere e allo sporco. Grazia alla flessibilità dell’acciaio, sarà possibile piegare e raddrizzare uno scovolo ogni volta che lo desideriamo, senza doverci preoccupare di danneggiarlo o di romperlo.

Come si utilizza la spazzola per termosifoni

La spazzola per i termosifoni è un oggetto molto semplice da utilizzare. Basta inserirla all’interno di un termosifone o di una canna fumaria e procedere con movimenti costanti, avanti e indietro. Dopo averlo utilizzato e rimosso la polvere e lo sporco al 100%, lo potrete lavare semplicemente sotto acqua corrente e aiutandovi con uno sgrassante. Prima di utilizzarlo nuovamente, è necessario assicurarsi che sia ben asciutto, per non creare fango mischiando acqua e polvere. Collegandovi al sito di Scovolone.it potrete trovare moltissimi scovoli e scoprire un catalogo molto ampio fatto di prodotti per la pulizia per ogni esigenza. Infatti, sul sito si trovano anche numerosi kit pre-assemblati, per la pulizia di diverse tipologie di stufe a pellet, prolunghe in acciaio, spazzacamini, scovoli per le caldaie e molto altro ancora. Chi ha in casa caminetti e termosifoni, sa bene che lo sporco che si accumula al loro interno, non gli consente più di avere un consumo energetico efficiente, per questo motivo l’uso dello scovolo diventa fondamentale.

Commenta per primo!

Lascia un commento

Your email address will not be published.


*