Gestionale per spa e centri estetici, a cosa serve

L’amministrazione di un centro di bellezza, un centro estetico, una SPA con l’era di internet è diventata automatizzata. Nell’idea di un gestore di questi centri, egli dovrebbe unicamente concentrarsi nella sua attività, lasciando che sia una persona a gestire gli appuntamenti, la contabilità, le offerte di coupon, il calendario dei trattamenti, il magazzino dei prodotti, i rapporti con i fornitori dei vari servizi. Tutto vero: ma una persona che gestisca questo ambito ha un costo che spesso può portare a delle conseguenze negative sui ricavi o sui progetti di espansione. Un’analisi ulteriore porterebbe a scoprire che tutte queste mansioni possono essere svolte in tranquillità da un software come iBeauty, un gestionale per centro estetico ideale per centri benessere, spa, saloni di bellezza.

Quali sono i vantaggi nell’utilizzare un software gestionale?

Anzitutto un programma di questo tipo gestisce l’attività in modo organizzato, efficiente e poco costoso. È un surrogato molto più efficiente del contabile e dell’informatico. Riunisce in una sola funzione più attività correlate che hanno bisogno di dialogare tra loro. Un gestionale è in grado di gestire la fatturazione dei servizi, dei fornitori, il calendario di appuntamenti, la disponibilità dei prodotti nel magazzino, facendo in modo che il centro benessere funzioni sempre al meglio, sia quando ci sono pochi clienti, sia quando la clientela è apparentemente ingestibile.

Gestionale open source e a pagamento

Sul mercato esistono gestionali open source gratis e gestionali a pagamento. Quali sono le differenze tra i due tipi di software? Un gestionale open source – come suggerisce il nome – viene sviluppato in codice aperto. Lo sviluppatore, un programmatore esperto di software di booking, mette a disposizione della comunità il codice sorgente per cui rinuncia a incassare dei soldi per la sua opera intellettuale. Un gestionale a pagamento viene spesso venduto in licenza annua. La differenza principale tra i due tipi di software è che il gestionale gratis viene scaricato così com’è. A parte le istruzioni e la guida iniziale l’acquirente non ha diritto ha l’assistenza e viene abbandonato in caso di malfunzionamenti. Inoltre, essendo lo sviluppatore sul mercato gratis, non è detto che assicuri al prodotto sviluppo e continuità quando diventi obsoleto.

Il vantaggio dell’assistenza

Un gestionale pro a pagamento viene fornito in licenza con prezzi accessibili, pagati o mensilmente o annualmente. Sono costi che si possono dedurre interamente, in quanto fanno parte dell’organizzazione dell’impresa e che in realtà consentono ampi risparmi in molti settori. Lo sviluppatore del gestionale essendo sul mercato, per la semplice legge della concorrenza, è impegnato a fornire un prodotto aggiornato, sviluppato e a non risparmiare sull’assistenza, contando sul fatto che questa è decisiva per il rinnovo della licenza. A conti fatti, un buon centro benessere che funzioni e non sia in perdita, non deve assolutamente risparmiare sul software di gestione, perché da esso dipende gran parte del suo andamento.

Commenta per primo!

Lascia un commento

Your email address will not be published.


*